Chi siamo

Acque Vicentine gestisce il servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione) in 31 Comuni della Provincia di Vicenza, un bacino d'utenza che conta circa 300.000 abitanti. L’Autorità d’ambito territoriale ottimale Bacchiglione ha affidato questo compito all’azienda fino al 31 dicembre 2026, richiedendo precisi standard di efficienza e la realizzazione di un piano di investimento da 250 milioni di euro per il miglioramento di reti e impianti. La missione di Acque Vicentine è dunque quella di gestire, sviluppare e valorizzare i servizi idrici nel territorio servito.

I principali obiettivi dell’azienda sono:

  • lavorare per il benessere dei cittadini;
  • offrire alla comunità vicentina servizi di qualità a costi contenuti;
  • perseguire un uso sostenibile delle risorse idriche locali;
  • tutelare il territorio dal potenziale inquinamento legato alle acque reflue;
  • investire in innovazione e ricercare la massima efficienza.

Acque Vicentine è una società per azioni a capitale totalmente pubblico.

I soci sono i 31 Comuni del territorio servito.

IL CONTESTO IN CUI OPERIAMO
L’accesso all’acqua pulita e l’allontanamento e depurazione dell’acqua sporca sono fattori di primaria importanza per il benessere e lo sviluppo di ogni comunità e ad essi è riservata in ogni parte del mondo un’attenzione prioritaria. Oggi sono sempre più numerosi i fenomeni che possono compromettere il delicato equilibrio idrico e ambientale che garantisce la disponibilità d’acqua: l’urbanizzazione del territorio, l’aumento della popolazione, delle esigenze, dei consumi, i cambiamenti climatici, l’inquinamento…
L’uso sostenibile delle risorse idriche è una delle sfide essenziali per garantire un futuro al nostro territorio, al nostro ambiente e alla nostra società. Acque Vicentine è consapevole di rivestire un ruolo chiave nella tutela della salute e dell’ambiente vicentino. Perciò svolge la propria missione con serietà, impegno ed accuratezza.

Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 25/07/2016